Il rispetto delle regole
Il rispetto delle regole

Il rispetto delle regole

Il sistema di corporate governance

EP Produzione mira a creare valore per tutti i suoi shareholder e stakeholder. Perciò, si è dotata di un sistema di governo societario che le permette di controllare i rischi d’impresa e garantire l’integrità dei processi decisionali attraverso:

  • Assemblea dei Soci, cui compete ogni decisione negli ambiti definiti dalla legge e dallo Statuto della Società;
  • Consiglio di Amministrazione (CdA), che assolve ai compiti di amministrazione ordinaria e straordinaria;
  • Collegio Sindacale, responsabile della verifica della legittimità dell’operato della Società;
  • Società di Revisione, a cui compete il controllo contabile dei conti;
  • Organismo di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/2001, che monitora il rischio di commettere reati da parte della Società;
  • Comitato Internal Audit, che sulla base di un piano triennale di audit approvato dal CdA ha il compito di verificare il rispetto delle procedure e policy aziendali suggerendo eventuali migliorie o azioni di rimedio;
  • Risk Committee, che monitora e supervisiona le attività di hedging, specialmente nell’ambito dei rischi finanziari ad esse correlati;
  • Data Protection Committee, depositario delle deleghe in materia GDPR/privacy e NIS/cybersecurity.
I membri del Consiglio di Amministrazione
Peter Černák

Peter Černák

Presidente del Consiglio di Amministrazione di EP Produzione S.p.A. e di Fiume Santo S.p.A.

Laureato in International Management presso la Facoltà di Economia all’Università di Praga e in Finance & Investments alla Rotterdam School of Management (Paesi Bassi). Ha iniziato la sua carriera professionale nel 2009, in Ernst & Young e ha poi collaborato con Unicredit Management Consultancy dal 2011 al 2013.

Nel 2013 entra in Energetický a Prumyslový Holding occupandosi di attività legate alla distribuzione di gas (SPP) e di energia elettrica (SSE-Distribucia) in Slovacchia e gestendo il financial risk del Gruppo.

Dal 2015, segue le attività delle Società del Gruppo EPH in Italia come Membro del Consiglio di Amministrazione e in qualità di CFO (fino al 29 aprile 2019) di EP Produzione S.p.A. e di Fiume Santo S.p.A.

Luca Alippi

Luca Alippi

CEO di EP Produzione S.p.A. e di Fiume Santo S.p.A.

Presidente e Amministratore Delegato di EP Produzione Centrale Livorno Ferraris S.p.A. e Presidente di Ergosud S.p.A. Laureato in Ingegneria al Politecnico di Milano, ha ricoperto incarichi direzionali in diverse società energetiche, attive sia nella produzione/mercato all’ingrosso sia nel mercato al dettaglio.

In E.ON dal 2000, ha avviato e guidato le prime società operative in Italia dedicate alla commercializzazione di energia elettrica e allo sviluppo di capacità di generazione fino a diventare Direttore Generale di E.ON Energia S.p.A. e Amministratore Delegato di E.ON Produzione S.p.A.

Dal 2016, è Componente del Comitato Strategico di Assoelettrica e da luglio 2020 Vicepresidente di Elettricità Futura.

Marco Arcelli

Marco Arcelli

Membro del Consiglio di Amministrazione di EP Produzione S.p.A. e di Fiume Santo S.p.A.

Formatosi presso la Harvard Business School, dopo aver conseguito la laurea in Ingegneria Meccanica all’Università di Genova, è Amministratore Delegato di EP Global Commerce, Business Development Director del Gruppo EPH e Head of EP New Energy.

Dal 2001 al 2016 ha ricoperto ruoli differenti in Enel: Executive Vice President Upstream Gas (dal 2009 al 2016); Head of Business Development and Operations Support; CEO di Slovénske Elektrárne (dal 2005 al 2007); Presidente e CEO di Enel North America (dal 2003 al 2005).

È professore a contratto presso lo IESE per corsi su energia e gestione aziendale.

Marek Spurný

Marek Spurný

Membro del Consiglio di Amministrazione di EP Produzione S.p.A. e di Fiume Santo S.p.A.

Laureato nel 1998 alla Facoltà di Legge della Palacky University Olomouc, in Repubblica Ceca. Dopo una prima esperienza presso uno studio legale locale, ha lavorato presso la Commissione dei titoli cechi, l’Agenzia governativa di regolazione per la supervisione del mercato dei capitali, dove a novembre 2000 è stato nominato Capo Commissione del Dipartimento di Emissione dei titoli.

Ha rappresentato la Repubblica Ceca presso il CESR-Fin (una sottocommissione della Committee of European Securities Regulators per i report finanziari). È anche uno dei co-autori del Codice di Corporate Governance nazionale basato su principi dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo (OECD).

I modelli di gestione e controllo

L’azienda adotta un modello di organizzazione, gestione e controllo conforme a quanto previsto dal D.Lgs. 231/2001. Questo documento guida le attività di EP Produzione in materia di trasparenza e responsabilità, definendo principi, norme e strumenti al fine di prevenire i reati e mitigare il rischio di irregolarità.

Altri supporti alla gestione trasparente e responsabile sono costituiti dallo Statuto, dai contratti infragruppo, dal sistema di deleghe e procure, e anche dalle comunicazioni organizzative attraverso cui sono chiarite responsabilità e procedure nell’ambito dei sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza adottati nelle centrali.

I principali sistemi regolamentari e volontari delle centrali
Autorizzazione Integrata Ambientale

Autorizzazione necessaria per l’esercizio dell’impianto, soggetta a verifiche ispettive periodiche da parte di ARPA e ISPRA.

Emissions Trading Scheme - ETS

Meccanismo europeo di controllo delle emissioni di gas a effetto serra, obbligatorio per i grandi impianti e soggetto al rilascio annuale di un certificato da parte di enti esterni accreditati.

Direttiva Seveso III - Rischio Incidente Rilevante

Normativa specifica per gli impianti soggetti a rischio di incidenti rilevanti connessi con la presenza di sostanze pericolose (Fiume Santo), soggetta a controlli da parte di ISPRA e del comitato tecnico regionale del Ministero dell’Interno di cui fanno parte, tra gli altri, i Vigili del Fuoco, la Regione e la Provincia.

Testo Unico Accise

Regolamenta la gestione degli adempimenti fiscali connessi all’attività produttiva ed è verificato periodicamente dalla Dogana.

ISO 9001, 14001 e 45001

Standard internazionali di riferimento per i sistemi di gestione rispettivamente per la qualità, l’ambiente e la salute e la sicurezza dei lavoratori, verificati annualmente da enti esterni accreditati.

EMAS

Registrazione europea che prevede l’accertamento della conformità alla normativa ambientale da parte dell’ARPA e un’analisi della Dichiarazione Ambientale redatta dalla centrale da parte dell’ISPRA.

Inoltre, le persone di EP Produzione sono chiamate ad aderire a un Codice Etico, che costituisce un valido supporto per prevenire comportamenti illeciti o irresponsabili da parte di chi opera in nome e per conto dell’azienda.

EP Produzione, con l’ambizione di perseguire i massimi standard di Corporate Governance, ha implementato un sistema di gestione del Whistleblowing che ha l’obiettivo di garantire le tutele necessarie e consentire ai lavoratori di effettuare segnalazioni che possano essere determinanti nel contrasto a reati e irregolarità. Con l’obiettivo di semplificare ulteriormente il sistema che permette a collaboratori e terzi di comunicare con il Gruppo, EP Produzione oltre al canale diretto con il Presidente dell’OdV ha attivato anche un’apposita casella di posta elettronica accessibile ai soli membri dell’Organismo, attraverso cui i collaboratori possono inviare le segnalazioni.

Questo sito utilizza cookie tecnici proprietari e cookie analitici di terze parti per offrire agli utenti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando “accetta” autorizzi ad usare i cookie analitici, mentre cliccando “mantieni disabilitati” rifiuti tali cookie.
Per maggiori informazioni, consulti la nostra Informativa Privacy e Cookie Policy.