I temi che contano
I temi che contano

I temi che contano

Il 2020 ha invitato a rimettere in discussione le priorità globali. Così, anche EP Produzione ha ritenuto fondamentale rimettere a fuoco i temi di sostenibilità che più contano, per il presente e per il futuro. Per questo ha coinvolto anche i propri stakeholders: più l’impegno sarà focalizzato, più saranno efficaci le azioni di EP Produzione a beneficio di tutti.

I temi “materiali”, cioè quelli realmente prioritari per un’azienda e per i suoi portatori di interesse, possono essere individuati grazie alla matrice di materialità. Questo strumento, proposto dai più diffusi standard di rendicontazione non finanziaria, permette di individuare ciò che più conta posizionando i temi su due assi: quello orizzontale, che definisce l’importanza data dall’azienda in termini di significatività degli impatti, e quello verticale, che misura la rilevanza attribuita dagli stakeholder esterni.
Secondo questo approccio, sono materiali solo i temi che superano una certa soglia di rilevanza per l’organizzazione e i suoi portatori di interesse.

Ci sono temi che sono stati isolati dall’esercizio di selezione:

  • Crescita di lungo periodo e creazione di valore: generare valore economico nel lungo periodo sia per l’azienda che per il territorio.
  • Rapporto e dialogo con gli stakeholders: comunicare in modo regolare, efficace e trasparente con tutti.
  • Integrazione della sostenibilità nel business: integrare la propria visione di sostenibilità e responsabilità nella strategia e nelle attività di business.
  • Etica e integrità nella gestione del business: condurre il business secondo i principi di etica e integrità, rispettando le norme e lottando contro la corruzione.

 

EP Produzione considera che l’attenzione verso l’ambito della sostenibilità finanziaria e la crescita di lungo periodo sia una prerogativa della propria azione responsabile.

storie

Questo sito utilizza cookie tecnici proprietari e cookie analitici di terze parti per offrire agli utenti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando “accetta” autorizzi ad usare i cookie analitici, mentre cliccando “mantieni disabilitati” rifiuti tali cookie.
Per maggiori informazioni, consulti la nostra Informativa Privacy e Cookie Policy.