Energia
Energia

Energia

Efficienza, flessibilità e programmabilità sono caratteristiche chiave dei nostri impianti e ci permettono di supportare la decarbonizzazione del settore energetico italiano integrando l’apporto delle fonti rinnovabili. Soddisfiamo il fabbisogno nazionale grazie ad un approvvigionamento continuo e stabile, nel rispetto dei più stringenti limiti di legge sulle emissioni in atmosfera, impegnandoci anche a formare ed educare le generazioni future sul tema della transizione energetica sostenibile.

2020 – Fatti e numeri chiave

produttore di energia in Italia nel 2019 (Relazione Annuale 2020 ARERA)

640

gli avviamenti degli impianti per rispondere alle richieste del mercato, 123 in più rispetto al 2019

Fiume Santo

l’impianto essenziale per la Sardegna e il sistema energetico nazionale

2025

l’anno entro cui l’Italia punta al phase-out dal carbone. Ad oggi, è stata autorizzata la dismissione di 1,4 GW (su circa 8 totali)

50 scuole

coinvolte nell’edizione 2020 del programma “La Nuova@Scuola”, insieme a 31 aziende

4,3 GW

di capacità installata complessiva

Affidabilità e continuità del servizio

Grazie a impianti programmabili, efficienti e flessibili, contribuiamo ad accompagnare la transizione energetica del nostro Paese, svolgendo l’importante compito di stabilizzare la rete elettrica e garantire che domanda e offerta di energia si incontrino sempre.

Phase-out dal carbone

Affrontiamo la sfida della decarbonizzazione del Paese supportando la transizione del sistema energetico nazionale attraverso lo sviluppo di progetti che assicurino il fabbisogno energetico essenziale ai territori interessati e l’uscita dalla produzione di energia elettrica da carbone, limitando le ricadute occupazionali.

Emissioni e tutela dell’ambiente

Affrontiamo la sfida della decarbonizzazione del Paese supportando la transizione del sistema energetico nazionale attraverso lo sviluppo di progetti che assicurino il fabbisogno energetico essenziale ai territori interessati e l’uscita dalla produzione di energia elettrica da carbone, limitando le ricadute occupazionali.

Educazione alla transizione energetica

Per guardare al futuro è fondamentale pensare a un’educazione focalizzata tanto sulla sensibilità ambientale quanto sull’innovazione, investendo nel rapporto con i giovani attraverso scuole e università e promuovendo la contaminazione tra attori del territorio, per imparare l’uno dall’altro e stimolare insieme il cambiamento.

storie

Questo sito utilizza cookie tecnici proprietari e cookie analitici di terze parti per offrire agli utenti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando “accetta” autorizzi ad usare i cookie analitici, mentre cliccando “mantieni disabilitati” rifiuti tali cookie.
Per maggiori informazioni, consulti la nostra Informativa Privacy e Cookie Policy.